PDFStampaE-mail

Recensioni Novità King Parrot - Bite Your Head Off
 

King Parrot - Bite Your Head Off King Parrot - Bite Your Head Off

King Parrot - Bite Your Head Off

info

Titolo
Bite Your Head Off
Durata
23 minuti
Nazionalità
Formazione
Youngy - Vocals
Squizz - Guitars
Mr. White - Guitars
Rizzo - Drums
Slatts Slattz - Bass
Tracklist
1. Bozo
2. No Coincidence
3. Shit On the Liver
4. Bite Your Head Off
5. Dead End
6. Blaze in the Northern Suburbs
7. Lizard
8. Silly Ol' Mate
9. Sun in the Sea
10. Cold Steel Probe
11. Sandy
Voto
7
Scritta da
Thiess

Stridulo, dissonante e sibilante, ecco il primo full-length degli Australiani King Parrot.

La miscela di questa violenta pozione conta alcuni ingredienti decisamente interessanti. Partendo da una base Grind, i nostri sfoderano ritmiche ed ambientazioni Thrash, il tutto incastonato in atmosfere Hardcore. Il sound è caratterizzato da uno stridore di fondo in ogni brano, una sorta di ronzio di note che ci si conficca subito in testa. I suoni sono proprio resi per porre l’accento su queste peculiarità, sonorità tutt’altro che volta a stupire, così che ogni strumento risulti minimale, ma allo stesso tempo, terribilmente efficace. Le strutture dei pezzi seguono una logica follia, unitamente ad un’essenzialità che tracima di livore e concretezza. Pochi fronzoli allora, urla che si trasformano in concreta onda d’urto che tutto spazza via. Ventidue minuti di musica, in cui è chiara l’intenzione di voler unire la bestialità del Grindcore più puro, con le strutture più complesse e cerebrali del Thrash. Tutto sommato i King Parrot riescono nell’impresa, attendendoci per il futuro un disco più articolato e più corposo in durata.

Recensioni Correlate

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us