PDFStampaE-mail

Recensioni Novità October Falls - The Plague Of A Coming Age
 

October Falls - The Plague Of A Coming Age October Falls - The Plague Of A Coming Age

October Falls - The Plague Of A Coming Age

info

Titolo
The Plague Of A Coming Age
Anno
Durata
51 minuti
Nazionalità
Formazione
Sami Hinkka - Bass
M. Lehto - Vocals, Guitars, Additional Instruments
Marko Tarvonen - Drums
Tracklist
1. At The Edge Of An Empty Horizon
2. Bloodlines
3. The Verge Of Oblivion
4. Snakes Of The Old World
5. The Plague Of A Coming Age
6. Mouth Of A Nation's Harlots
7. Boiling Heart Of The North
8. The Weight Of The Fallen
9. Below The Soils
Voto
8
Scritta da
Thiess

Nuova fatica in studio per gli October Falls, progetto la cui progenie è radicata nell’Ambient/Folk, e che nel corso della propria vita, ha maturato diverse espressività.

Parliamo allora di un sound più corposo nel tempo, di una generica definizione di Dark Metal che ricade tra gli Aeternus e gli Ulver, e che si profila come alter ego degli Agalloch. In tutto ciò, ravvisiamo una sofisticatezza che rammenta il Progressive, ed il suo lato più cupo e malinconico interpretato dagli Opeth. In questo senso, nessuno si scandalizzerà se, per presenza e sviluppi, citeremo il Doom ed anche il Viking. Proprio questo ultimo aspetto è cristallino nelle cavalcate ritmiche che ricordano alcune espressioni dei Bathory, così da accostare questa realtà al Black. Un full-lenght pieno di armonie, di sentita passione che commuove e che si veste di un’eleganza che va ben oltre la tecnica. Ciò che manca, a nostro personale avviso, è qualche idea maggiormente personale, un coraggio che possa far vibrare il volo ad un disco carico di pathos, ma sin troppo legato ad una teatralità e gestualità ormai consolidata e conosciuta ai più. La strada imboccata è quella giusta, vedremo se con il tempo, sapranno metterci quella dose di personalità che li faccia risplendere nel firmamento della musica.

Recensioni Correlate

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us