PDFStampaE-mail

Recensioni Mondo Underground Turbomatt - Soul Elevation
 

Turbomatt - Soul Elevation Turbomatt - Soul Elevation

Turbomatt - Soul Elevation

info

Titolo
Soul Elevation
Etichetta
Anno
Durata
44 minuti
Nazionalità
Formazione
Turbo Ex - chitarra
Turbo Fra - basso
Turbo Mark - batteria
Tracklist
1. Kong Ché
2. Panic Youth
3. Coloured Nurse
4. Yawning Apes
5. Velvet Leaf
6. Ennio’s
7. FunkAss
8. PinkPhant
9. Massive
Voto
6,5
Scritta da
Psychotron

I Turbomatt sono abruzzesi e giungono al loro terzo lavoro (che mettono a disposizione in download gratuito), dopo "Turbomatt" del 2009 e "Own Demon" del 2010. I nostri propongono un sound desertico e stralunato, totalmente strumentale (se si eccettuano sample vocali che fungono comunque da elemento "atmosferico"), che pesca tanto dallo stoner quanto dai Pink Floyd, dalla psichedelia come dal rock alternativo, dal noise ("Panic Youth" ha nel titolo un'assonanza fin troppo chiara) e dal post punk, creando una mistura tutto sommato abbastanza peculiare. Un sound basico, primitivo, lineare, un po' schematico per quanto riguarda le partiture della batteria, che riesce nell'obbiettivo di far librare l'immaginazione verso mondi inesplorati, ma che sconta anche una certa ripetitività e prevedibilità, una volta afferrato "lo stile" della band. L'ascolto è piacevole, però non si rimane poi troppo sorpresi dalle architetture tessutre dagli strumenti dei "turbo-musicisti", perché grossomodo si gira sempre intorno allo stesso schema, "lisergico" quanto si vuole. Non so, ma per qualche motivo i pur validi Turbomatt non hanno saputo meravigliarmi eccessivamente. L'offerta della loro musica è gradita ma rimane una colonna sonora distaccata, un sottofondo solo a tratti stimolante. Che sia solo l'assenza di una voce a mandarmi in corto circuito?

Recensioni Correlate

Interviste Correlate

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us