PDFStampaE-mail

Recensioni Mondo Underground Replosion - Resting Place Of Illusion
 

Replosion - Resting Place Of Illusion Replosion - Resting Place Of Illusion

Replosion - Resting Place Of Illusion

info

Titolo
Resting Place Of Illusion
Anno
Nazionalità
Formazione
Mike - Batteria
Gian - Chitarre
Fil - Voce
Mone - Basso
Gabry - Tastiere
Tracklist
1. The Unknown God
2. Push Me Down
3. Resting Place Of Illusion
4. The Fallen Gate
5. Carillon
6. A New Life
7. Losing A Friend
Voto
8
Scritta da
Thiess

Immaginate di trovarvi di fronte ad un’acqua limpida, cristallina quanto il più puro dei sentimenti. Pensate poi di ricreare queste atmosfere in note, una musica che scivoli via fluida, e che risplenda di riflessi ed emotività unici. Ecco allora rappresentato il lavoro dei conterranei Replosion, project che pulsa di personalità e che ci stupisce con il proprio sound. Loro seguono il verbo del Progressive, assimilando le parole degli Apostoli Dream Theather e Fates Warning. L’armatura degli interpreti luccica poi di un Power di classica matrice Helloween ed Angra, spingendosi poi in allocuzioni Psychedelic. Spaziamo così tra universi che hanno come denominatore comune la perizia tecnica, vagando tra matrici Rock e più decisamente Metal. Ravvisiamo una personalità e gusto per la melodia uniche, così da non perdersi nel vago virtuosismo. La miscela, così sentita e di pregio, non cade mai nel deja-vu, riuscendo a suscitare pathos e suggestione anche al più freddo degli ascoltatori. In un filone in cui troppo spesso il freddo delle gelide e trasparenti acque della tecnica prende il sopravvento sulla sensibilità, è piacevole constatare come vi siano realtà che sanno andare oltre gli stereotipi. Complimenti sinceri, il futuro è vostro, considerato anche che ci troviamo di fronte ad un’ autoproduzione a dir poco e comunque perfetta.

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us