PDFStampaE-mail

Recensioni Novità Venom - Hell
 

Venom - Hell Venom - Hell

Venom - Hell

info

Band
Titolo
Hell
Genere
Anno
Durata
55 minuti
Nazionalità
Voto
5
Scritta da
Psychotron

Ne troverete parecchi di detrattori dei Venom; chi li depreca sin dai tempi dello split con Cronos, chi dalla loro reunion del 1997 con "Cast In Stone", chi ancora giudica negativamente le ultime release proprio di quel Cronos rimasto unico detentore dell'infame marchio. Io sono tra quelli che hanno difeso "Metal Black" (2006), comeback palesemente adagiato sulla leggendaria triade registrata dalla band di Newcastle tra il 1981 ed il 1983, ma pur sempre un dischetto divertente e ben fatto. "Hell" però non mi convince per niente; Cronos prova a rimescolare le carte, per non cambiare niente ed offrire un album che, pur avendo un Venom sound al 100%, manca di idee e belle canzoni. Semplice semplice, il songwriting è scarso, è tutto già sentito e noioso, in certi casi brutto in modo imbarazzante ("Fall From Grace" ... ai limiti del ridicolo). "Straight To Hell", "The Power & The Glory", "Hand Of God", "Stab U In The Back", "Kill The Music", vivacchiano senza troppe pretese (in qualche caso con l'obbligo di pagare le dovute royalties al vecchio Lemmy Kilmister), ma occorre ricordare che sul CD campeggia il nome di una colonna portante della nwobhm, capace di influenzare intere generazioni e legioni di demoni borchiati. Gradevole la produzione pseudo vintage, e i nuovi compagni di Cronos, Antton e La Rage, sanno trovare il giusto equilibrio tra rozzezza e perizia tecnica, ma è sulle spalle di Cronos il torto peggiore, quello di aver pubblicato un album solo per la voglia di esserci, senza avere nulla di meritevole per le mani. E non riuscirà l'ambiziosa "Usa For Satan" a portare scompiglio e far parlare di un album che i fans dei Venom vorrebbero archiviare al più presto.

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us