PDFStampaE-mail

Recensioni Novità Infection Code - La Dittatura Del Rumore
 

Infection Code - La Dittatura Del Rumore Infection Code - La Dittatura Del Rumore

Infection Code - La Dittatura Del Rumore

info

Titolo
La Dittatura Del Rumore
Anno
Durata
42 minuti
Nazionalità
Formazione
Enrico Cerrato - Bass, Keyboards
Riky Porzio - Drums
Paolo - Guitars
Gabriele Oltracqua - Vocals
Tracklist
1. Miasma
2. Lottacontinua
3. Vuotavertigine
4. Maledesistere
5. Profondopiomborosso
6. Ilsensodellacondanna
7. Omniasuntcommunia
Voto
8
Scritta da
Thiess

Alessandrini Infection Code, la loro proposta è un Industrial dalle tinte Noise, un rumorismo sul quale impattiamo e che per molteplici aspetti sfiora il concetto di psichedelia.

L’acidità che fuoriesce dalle note di “La Dittatura Del Rumore” corrode velocemente le nostre titubanze. Il full-lenght non è immediato, e ci vorranno ripetuti ascolti, ed un’attenzione precipua, per sviscerarne gli intenti. Restiamo in balia di suoni che soffocano i nostri sensi, effusioni che ci appagano al punto da far trasbordare sensazioni, fino a non farci percepire più nulla. Lamenti, stridori e lente cadenze che scandiscono la nostra interiore battagliare, un male di vivere che trova tregua in un vuoto silenzio in cui la vita viene inghiottita, accartocciandosi come foglia riarsa. Così, le nostre membra restano sotto un lenzuolo polveroso, lasciando sfuggire una mano ossuta che si aggrappa come rastrello ad un bianco ormai ingrigito. Ci complimentiamo con gli Infection Code, consigliandovi l’acquisto ad occhi chiusi.

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us