PDFStampaE-mail

Recensioni Novità Denizen - Troubled Waters
 

Denizen - Troubled Waters Denizen - Troubled Waters

Denizen - Troubled Waters

info

Titolo
Troubled Waters
Anno
Nazionalità
Formazione
Colin Trognée - Bass
Andreas Goumy - Drums
Ludovic Barbiero - Guitars
Fabien Aletto - Vocals
Tracklist
1. Teddy Bear
2. Whoresmoker
3. Jocelyne
4. The Waitress
5. Glassie Lovely Glassie
6. King of Horses
7. Heavy Rider
8. Time to Leave
9. Enter Truckman
10. Moonwalk Blues
Voto
6
Scritta da
Thiess

L’Heavy Metal e lo Stoner Rock sono un connubio che già abbiamo visto, e che trova idealmente ancora voce nelle note di “Troubled Waters”, terza fatica in studio degli Denizen.

Unendo le influenze di Black Sabbath, Kyuss e similari, gli artisti ci propongono un lavoro che riesce ad emozionare, facendo volare l’anima lontana. I pezzi, rallentano in più punti, sfiorando il concetto di Doom, e franando poi nelle classiche sabbie mobili del Rock più torrido. A conti fatti, il full-lenght risulta compatto, ben strutturato, ma decisamente prevedibile, e monotono in più punti, visto il totale asservimento ai comandamenti dello Stoner. Il lavoro sarà certamente apprezzato dai duri e puri del genere, ma a conti fatti manca una spinta propulsiva ulteriore, così da cascare in una monotonia profonda. Ci assopiamo così al sole, senza però scottarci, e restando inerti di fronte ad una pallida stella che deve fare ancora molto per ridestarci.

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us