PDFStampaE-mail

Recensioni Mondo Underground Apneica - Pulsazioni... Conversione
 

Apneica - Pulsazioni... Conversione Apneica - Pulsazioni... Conversione

Apneica - Pulsazioni... Conversione

info

Titolo
Pulsazioni... Conversione
Nazionalità
Formazione
Ignazio Simula - Vocal
Alessandro Seghene - Guitars
Francesco Pintore - Bass
Luigi Cabras - Drums
Tracklist
1. Alba Artificiale
2. Assenza Di Gravità
3. In Orbita
4. Pulsazioni…Conversione
Voto
7
Scritta da
Dr. Tomgworrior

La band sarda ha un potenziale notevole che lascia spesso intuire dalle soluzioni atmosferiche nelle quattro tracce dal minutaccio corposo, tutte stilisticamente vicine al doom di matrice albionica e un certo metallo alternativo e post-grunge sviluppatosi in America sul finire degli anni 90.

Alla voce pulita in stile Cristiano Godano e certo rock autoriale italiano irrequieto si alternano i growl furenti del vecchio death in una mistura che via via diventa però abbastanza prevedibile e forzata. La sensazione è infatti quella di un gruppo più incentrato sull'aspetto strumentale e sensitivo degli intrecci quasi psichedelici che in quello lirico. I testi e i cantati descrittivi in Italiano, incentrati su vuoto, vertigini, viaggi tra sogno e incubo, risultano abbastanza in linea con la musica fluttuante, umorale, ma in tutto forse avrebbero bisogno di qualcosa che sdrammatizzi un po' un'atmosfera già troppo solenne e consapevole di essere “eterea” e “ssrana”. Gli Apneica sono interessanti e particolari, come quasi tutto l'underground italiano. Tutto questo non basta altrimenti in troppi ce l'avrebbero e dovrebbero farcela. Quello che il gruppo non riesce a dare, ma crediamo che abbiano i mezzi per riuscirci, è l'impressione che dietro la coltre sofisticata e sperimentale ci sia una reale inquietudine in grado di infettarci l'anima.

Recensioni Correlate

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us