PDFStampaE-mail

Recensioni Remeber The Fallen Behexen - Rituale Satanum
 

Behexen - Rituale Satanum Behexen - Rituale Satanum

Behexen - Rituale Satanum

info

Titolo
Rituale Satanum
Durata
44 minuti
Nazionalità
Formazione
Horns - Drums
Gargantum - Guitars
Lunatic - Bass
Hoath Torog - Vocals
Tracklist
1. Intro/The Summoning
2. Sota Valon Jumalaa Vastaan
3. Night Of The Blasphemy
4. Christ Forever Die
5. Towards The Father
6. Saatanan Varjon Synkkyydessä
7. Baphomet's Call...
8. The Flames Of The Blasphemer
9. Blessed Be The Darkness
10. Rituale Satanum
Voto
9
Scritta da
Thiess

La Debemur Morti Productions decide di ristampare e rimasterizzare la prima fatica in studio dei Finlandesi Behexen.

Riconosciuto come uno dei loro migliori lavori, è obbiettivamente un full-lenght di purissimo e gelido Black Metal. Suoni distorti, vocalist che ha inghiottito vetro e poi ci ha sputato addosso sangue ed urla intrise di odio e violenza. Il disco si muove in una spirale di glaciali emozioni, un torbido vortice che tutto inghiotte all’inferno. Ovvio che le tematiche della band siano quelle classiche della nera fiamma, ma al di là di ciò, c’è una chiara e personale attitudine, questo alla band bisogna riconoscerlo. Tra eco Thrash e divagazioni molto dinamiche, è incredibile come tutto risulti in movimento, come se un vento soffiasse incessante di fondo e noi, semplici pellegrini, ne fossimo inesorabilmente travolti. Se non amavate questo tipo di sonorità, i Behexen non faranno nulla per farvi cambiare idea, ma anzi con una certa supponenza si ciberanno del vostro disprezzo, magari pure compiacendosene. Per il resto, la perla nera di “Rituale Satanum” continuerà a splendere, rimanendo pietra miliare di questo tipo di approcci sonori.

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us