Recensioni

PDFStampaE-mail

 

Gozer - Gozer Gozer - Gozer

Gozer - Gozer

info

Band
Titolo
Gozer
Anno
Durata
18 minuti
Nazionalità
Formazione
Valentina Tendas - Vocals
Isadora Galeazzi - Guitar
Piero Senigalliesi - Guitar
Ale Billy Pepe - Bass
Andrea Massetti - Drums
Tracklist
1. F.A.Q. - Addition Is Art (If The Voice Is Yours)
2. Well: I Lie
3. Halfmoons Of Glass Through The Veins
4. What's Mine Is Perfectly Hostile
5. Stalker
Voto
7
Scritta da
Thiess

Cos’è più delicato e leggiadro di una farfalla? Difficile da dire, o meglio, la natura ci stupisce sempre con spettacoli meravigliosi, ma nel pensiero più comune, il termine leggiadro viaggia sempre con farfalla. Pensate ora di dissacrarne la purezza, mangiandone il corpo indifeso, sentendone la vitalità spegnersi, spezzandone le ali ed ingiottendone i colori. Immagine per certi aspetti violenta, se non altro per ciò che questa meravigliosa creatura potrebbe metaforicamente incarnare per ciascuno di noi, in quanto icona di grazia e bellezza. Ai Gozer - band tutta Italiana nata nel 2009 - piace invece lo svolazzante insetto, bagnandosene le labbra di sangue, e proponendoci un sound violento. Parliamo di Death Metal con alcune escursioni melodiche, ed altrettante citazioni dotte nel comparto più tecnico e progressivo del filone. Il lavoro delle chitarre è eccellente, intrecci che sono però un po’ sopiti dalla produzione decisamente spenta. I nostri non hanno una label alle spalle che finanzi, e si sente. A non convincerci a pieno è la batteria, sempre un po’ troppo fiacca e mai grintosa, forse anche qui non supportata a dovere a livello di suoni. Le clean vocals hanno il retrogusto del Gothic, e sono episodi marginali e mai prevedibili, aspetto da non trascurare visto il target comune. I Gozer così spezzano senza timore alcuno le ali della purezza, dimostrando personalità e riuscendo ad attingere dagli Arch Enemy e primissimi Death, senza cadere nel banale. Acerbi, ma di certo interessanti sotto tutti i punti di vista, i ragazzi sapranno farsi valere. Attendiamo allora con ansia un nuovo lavoro.

Contattaci
Find us on Facebook
Follow Us